Acido Citrico

L'acido citrico è un composto organico assai diffuso nel regno vegetale, specie negli agrumi, e nei tessuti animali (anche umani), dove partecipa al ciclo di Krebs (importante via metabolica deputata alla produzione di energia).

Estratto, un tempo, dagli agrumi (in particolare dal limone che ne contiene il 5-8%), oggi è prodotto, soprattutto, per fermentazione citrica di soluzioni zuccherine.

È utilizzato in campo alimentare, cosmetico e farmaceutico come antiossidante, conservante e acidificante.

Nel sapone è introdotto per formare, con l'idrossido di sodio, il citrato di sodio: sequestrante (evita la patina grigiastra, dovuta al cloro ed al calcio presenti nell'acqua, sulle superfici).

Acido Citrico
INCI: citric acid

È utilizzato come detergente casalingo ecologico: anticalcare, ammorbidente etc.

valutazione complessiva


carta d'identità

  • processo di estrazione: sintesi.
  • funzione: reagente chimico e regolatore del PH..
  • qualità: sintesi.
  • nomenclatura INCI: citric acid
  • filiera: sintesi.
  • proprietà organolettiche:
    • aspetto: polvere
    • colore: bianco
    • odore: neutro.
  • densità [kg/l]: -
  • composizione:
    • anidro, monoidrato
  • conservazione: conservare in ambiente secco, ben richiuso nel suo contenitore, lontano dalla portata di bambini o persone inadeguate all'uso.